Cos E Lo Swap Forex

Cos e lo swap forex

Cos e lo swap forex

Definizione SWAP Nel Trading Forex: Cosa è? In questo articolo cerchiamo di spiegare in cosa consiste lo SWAP, nel forex, ovvero lo scambio di un sottostante con l’accordo di rifare lo scambio ad un tempo stabilito (spesso usato nel trading forex, ovvero nel trading di valute).

Quando si comincia ad operare nel mondo del trading online si incontrano spesso moltissimi termini e acronimi con i quali bisogna prendere una certa confidenza, su Forex Notizie stiamo dedicando una sezione alla formazione sul trading gratuita, ed anche questo articolo fa parte della sezione di formazione.

Oggi ci occupiamo dello swap trading: si tratta dello scambio di un sottostante (solitamente una coppia di valute) con l’accordo di rifare lo scambio entro un dato periodo di tempo che viene stabilito in fase di “sottoscrizione del contratto” ovvero di apertura della posizione.

L’esempio classico è quello di due persone delle quali una acquista in Euro e l’altra in Dollari: il primo cede dunque Euro al secondo che a sua volta cede Dollari al primo, con il “patto” di restituirsi il denaro nelle rispettive valute ad una data scadenza (che solitamente è “intraday”, ovvero nell’arco della giornata).

Questa tecnica viene utilizzata per guadagnare sul cambio dei tassi di interesse.

Nel caso specifico del forex serve a pagare meno per guadagnare di più: si acquistano dei titoli a baso costo e si cedono quando non sono interessanti, aspettando che questi tornino al termine dello swap con una plusvalenza

Attenzione: Gli investimenti tramite SWAP sono considerati ad alto rischio e destinati solo ad esperti (si tratta di investimenti non regolamentati in caso di perdita).

Anche Wikipedia parla dello Swap spiegando di cosa si tratta nel mondo della finanza: Gli SWAP sono degli strumenti derivati che consistono enllo scambio di flussi di cassa fra due controparti, e vengono spesso utilizzati come moderno strumento di copertura dei rischi dalle banhce, dalle imprese e dagli enti pubblici.

Fra le varie tipologie di operazioni Swap troviamo:

  • Lo Swap di interessi
  • Lo Swap di valute
  • Lo Swap di Commodities
  • Lo Swap di protezione dal fallimento di una azienda

E le finalità di uno Swap possono essere:

  • Hedging: ovvero riduzione fino all’annullamento di una potenziale perdita o rischio finanziario
  • Trading: ovvero ottenere profitto sulla variazione di prezzo nel tempo assumendo un rischio finanziario
  • Arbitraggio: ovvero ottenere un profitto sulla differenza di prezzo fra due mercati in un dato tempo (si acquista in un mercato e si vende il derivato o sottostante in un altro)

Per maggiori informazioni puoi leggere anche l’articolo “Swap – Finanza su Wikipedia.org“.

L’interest rate swap è un contratto nel quale viene contemplato lo scambio di interessi calcolati su un determinato ammontare prefissato (il nozionale), ma lo swap più diffuso è sicuramente lo swap fisso contro variabile (una delle due parti cede all’altra un flusso di interessi calcolati sul nozionale con un tasso fisso in cambio del ricevimento degli interessi calcolati secondo un tasso variabile).

Questo genere di contratti introduce sempre il rischio di controparte, ovvero il pericolo che l’altra parte sia inadempiente.

Se quest’articolo ti è stato utile ricorda di mettere un mi piace o condividerlo sui social, se hai domande o vuoi arricchire l’articolo con ulteriori informazioni lascia il tuo commento!

Cosa è lo Swap nel Trading sul Forex --- Corso di Trading sul Forex- Ep.9/15